CASE IN LEGNO – Progetto n.01

PROGETTO ABITAZIONE n.1

Habitat metterà a Vostra disposizione un Team di Esperti, in tema di architettura ed ingegneria ecosostenibile, che sapranno sicuramente interpretare le vostre esigenze ed i vostri sogni, al pari di un sarto che fra un vestito per gli sposi.

 

I VANTAGGI DEL LEGNO

UNA COSTRUZIONE IN LEGNO GARANTISCE NUMEROSI VANTAGGI: PROGETTUALI, ABITATIVI, AMBIENTALI.

Anni fa sembrava impensabile proporre un’edilizia alternativa alla muratura. Oggi non è più così!
Le case in legno prefabbricate hanno vinto tanti pregiudizi radicati nella nostra cultura del mattone, dimostrando qualità straordinarie e compatibili con la visione futura dell’abitazione sostenibile e che risponde in pieno ai parametri dell’edilizia moderna.

Il legno soddisfa ogni esigenza.
Gli aspetti “meccanici” di questo materiale straordinario, come il peso ridotto e l’elevata portata, hanno pregi che valorizzano la specifica costruzione e l’ambiente in cui è inserita.

Il legno ha caratteristiche tecniche e fisiche ideali per costruire.
Le sue proprietà isolanti consentono di costruire edifici con pareti di spessore ridotto pur garantendo un’efficace coibentazione termica ed acustica, attraverso costruzioni leggere e snelle. L’ideale per costruzioni multi piano, per sopraelevazioni ed ampliamenti, semplici da costruire anche su terreni proibitivi. Una struttura più leggera, con ridotti spessori di parete, permette al progettista di esprimersi in un design raffinato e di proporre ampi spazi con massima libertà compositiva.

Il legno è, per definizione, IL materiale da costruzione ecosostenibile.
Il legno non ha bisogno di energia esterna per essere creato, si “autoproduce” naturalmente (l’acciaio, ad esempio, ha bisogno di molta energia per essere fabbricato) ed è l’unico materiale davvero rinnovabile ed illimitato. Proponiamo solo legno proveniente da foreste gestite in maniera sostenibile e certificate PEFC o FSC. Il legno, inoltre, è CO2 neutro: in ogni metro cubo di legno è accumulata una tonnellata di CO2. Ecco perchè è in grado di alleggerire l’atmosfera di grandi quantità di gas responsabili dell’effetto serra.

Il legno è un materiale da costruzione sicuro e duraturo.
Test sismici di diverse università dimostrano che il legno è il materiale da costruzione preferito in luoghi altamente sismici per i più ridotti problemi di assestamento, la sua elasticità, la duttilità e deformabilità dei giunti, oltre che l’estrema leggerezza della costruzione. Per quanto riguarda la resistenza al fuoco, il legno è un materiale “prevedibile”: infatti rimane ancora efficiente dal punto di vista meccanico per un periodo di tempo calcolabile. Grazie a questa caratteristica è facile progettare edifici con delle resistenze al fuoco di vari livelli, aggiungendo dello spessore alle strutture portanti. In caso di incendio una struttura in legno non collassa ma mantiene inalterata la struttura e la portata per un tempo garantito.

Le case in legno sono rispettose dell’ambiente e delle persone che la abitano, perché il legno è l’unico materiale da costruzione che respira. Le case in legno garantiscono assenza di ponti termici e rischi di condensa, grazie all’elevata permeabilità al vapore, inoltre può essere realizzata completamente secondo i canoni della bioedilizia scegliendo gli opportuni materiali.